Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

1 dicembre 2015

Eolico, la Sicilia individua le aree non idonee agli impianti oltre i 20 kW

01/12/2015 – Le aree siciliane a vulnerabilità ambientale, a rischio idrogeologico, o di particolare pregio ambientale non potranno essere scelte per l’installazione di impianti eolici di potenza superiore a 20 kW. Questo ciò che stabilisce la LR 29/2015 sulla tutela delle aree caratterizzate da vulnerabilità ambientale e valenze ambientali e paesaggistiche. Aree a vulnerabilità per impianti eolici La Legge stabilisce i criteri per individuare le aree non idonee alla realizzazione di impianti di produzione di energia elettrica da fonte eolica di potenza superiore a 20 kW. Tra queste vi sono: - aree che presentano vulnerabilità ambientali, per le quali è stato apposto il vincolo idrogeologico; - aree caratterizzate da rischio idrogeologico, perimetrate nei Piani di assetto idrogeologico; - aree individuate come beni paesaggistici; - aree di particolare pregio ambientale individuate ad esempio come.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231