Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

10 novembre 2014

FER non fotovoltaiche, niente tagli alle tariffe nel 2015 e 2016

07/11/2014 - Per gli anni 2015 e 2016, le tariffe incentivanti destinate agli impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili non fotovoltaiche, cioè idroelettrico, geotermico, eolico e biomasse, non subiranno la decurtazione del 2% prevista dall’art. 7, comma 1, del DM 6 luglio 2012.   Lo ha reso noto il Gestore dei Servizi Energetici (GSE).   Le tariffe incentivanti base sono indicate nella Tabella 1.1 dell’Allegato 1 del DM 6 luglio 2012, differenziate per fonte, tipologia di impianto e classe di potenza.   Il citato art. 17 prevede che la decurtazione non si applica nel caso in cui nell’anno precedente, la potenza complessivamente assegnata tramite le procedure di Aste e Registri sia inferiore all’80% della somma delle potenze disponibili per il medesimo anno.   E infatti - spiega - GSE - la potenza complessivamente assegnata è risultata inferiore alla soglia dell’80%, sia relativamente ai Bandi..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria RISPARMIO ENERGETICO