Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

3 ottobre 2014

FIVRA: ‘incentivare la riqualificazione dell’involucro edilizio’

03/10/2014 - Lo stock edilizio italiano potenzialmente oggetto di riqualificazione energetica ammonta a 8,2 miliardi di metriquadri; intervenire su questo patrimonio, con un costo per lo Stato di 1,17 miliardi di euro all’anno consentirebbe di ridurre le emissioni inquinanti di 892.000 tonnellate di CO2 all’anno, di tagliare la bolletta energetica nazionale dell’8,2% e di creare oltre 1,7 milioni di posti di lavoro.   Sono i dati della ricerca “Valutazione della convenienza e dell’impatto economico dell’isolamento termo-acustico degli edifici” realizzata dal CRESME per F.I.V.R.A., l’associazione dei produttori di lana di roccia e lana di vetro, e presentata durante martedì scorso in un convegno a Roma.   Un incontro su riqualificazioni edilizie, efficienza energetica, incentivi fiscali e vantaggi dell’isolamento degli immobili, organizzato in vista della proroga degli incentivi per le riqualificazioni energetiche..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria RISPARMIO ENERGETICO