Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

28 dicembre 2016

Formazione continua architetti, il 31 dicembre scade il 1° triennio

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23128/12/2016 – Gli architetti sono giunti al rush finale del primo triennio di riferimento (2014-2016) per l’aggiornamento professionale continuo; entro il 31 dicembre prossimo dovranno aver conseguito i 60 Crediti Formativi Professionali (CFP) previsti, altrimenti, senza il ravvedimento operoso nei sei mesi successivi, sarà attivata un’azione disciplinare. Formazione continua architetti: conseguimento crediti Per il primo triennio il numero di crediti da conseguire è 60 CFP, con un minimo di 10 CFP all’anno, 4 dei quali in materia di deontologia e compensi professionali. Dal triennio successivo (2017-2019) i CFP da acquisire salgono a 90, con un minimo di 20 annuali dei quali 4 in materia di deontologia e compensi professionali. Il conseguimento di un master o di un dottorato di ricerca all’università dà diritto a 15 CFP per ogni anno di corso (20 CFP dal triennio 2017-2019). L’ottenimento della.. Continua a leggere su Edilportale.com