Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

8 settembre 2014

Gare, i raggruppamenti ‘sovrabbondanti’ non vanno sempre esclusi

08/09/2014 - I raggruppamenti temporanei di imprese ‘sovrabbondanti’ non sono automaticamente esclusi dalle gare d’appalto ma sarà la stazione appaltante a valutare il singolo caso.   È questo, in sintesi, il chiarimento fornito dal Presidente dell’Autorità nazionale Anticorruzione (ANAC), Raffaele Cantone, con il Comunicato del 3 settembre 2014, pubblicato per spiegare meglio alle imprese le norme sull’esclusione dei raggruppamenti sovrabbondanti contenute nella Determinazione 4/2012 dell’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici (da qualche mese soppressa e sostituita dall’Anac).   Nella Determinazione del 2012 - spiega Cantone  - “si è rilevato come la costituzione di un raggruppamento che presenti connotazioni ‘macroscopicamente’ anticoncorrenziali si porrebbe in violazione dell’art. 101 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea che, al pari dell’art...
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria LAVORI PUBBLICI