Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

15 febbraio 2017

Geologi critici sulle nuove NTC: ‘testo deludente, esclusa la componente geologica’

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23115/02/2017 - “Il testo delle Norme Tecniche per le Costruzioni inviato a Bruxelles è deludente e permangono criticità, che evidenziano come un ristretto numero di soggetti di estrazione universitaria ritiene di dover escludere la componente geologica dal processo di costruzione dei progetti di opere che interagiscono con il suolo e il sottosuolo”. “Soggetti che utilizzano uno strumento improprio, quello delle Norme Tecniche per le Costruzioni, ossia dei documenti di legge che lo Stato, attraverso il suo più importante organo tecnico-amministrativo, emana per garantire ai suoi cittadini la massima sicurezza”. Non usa giri di parole Raffaele Nardone, consigliere-tesoriere del Consiglio Nazionale dei Geologi (CNG), per definire la bozza delle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni, inviata il 6 febbraio alla Commissione europea per la verifica della coerenza con la normativa comunitaria. Questo pensiero - prosegue il.. Continua a leggere su Edilportale.com