Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

10 ottobre 2016

Gli edifici più fantasiosi delle ex repubbliche socialiste

10/10/2016 – Sono edifici pubblici dalle dimensioni imponenti e dalle forme che, all’epoca, hanno voluto rompere gli schemi e rappresentare un mondo all’avanguardia. Costruiti tra gli anni Sessanta e Ottanta in Russia e in altre Repubbliche ex socialiste, oggi sono parte del patrimonio storico e architettonico e testimoniano un modo di vivere, concepire gli spazi e la funzione pubblica tipici dei regimi totalitari. In alcuni casi, la particolarità della forma degli edifici è stata interpretata come volontà di manifestare al mondo la capacità costruttiva e progettuale anche in zone impervie. In altri come tentativo di ribellione e indipendenza dagli standard caratterizzati da palazzoni minimalisti con facciate spoglie. Ecco un esempio delle costruzioni che hanno segnato il passo. Museo di Storia ed Etnografia, Kirghizistan È stato costruito nel 1978 e si trova sulla montagna di Sulaiman-Too. Parte.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231