Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

29 ottobre 2014

Gli strumenti dello Sblocca Italia per la riqualificazione urbana

29/10/2014 - È in corso questa settimana alla Camera l’esame degli ordini del giorno alla legge di conversione del DL Sblocca Italia.   In attesa del voto finale sul provvedimento, che arriverà tra il 30 e il 31 ottobre, approfondiamo le novità contenute nell’articolo 17 della legge, che modifica il Testo Unico dell’Edilizia (Dpr 380/2001) in materia di edilizia ed urbanistica, oltre che per i LAVORI PRIVATI.    Un primo pacchetto di modifiche riguarda nuove tipologie di permesso di costruire. Per gli interventi di ristrutturazione edilizia (non ristrutturazione urbanistica) attuati anche in aree industriali dismesse, viene introdotto il permesso di costruire in deroga anche alle destinazioni d’uso, una possibilità finora riservata alle opere pubbliche. Per ottenerlo, una delibera del Consiglio comunale deve attestare l’interesse pubblico dell’intervento. Il mutamento di destinazione d’uso non deve..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria URBANISTICA