Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

8 settembre 2016

Gli studi di settore diventeranno ‘indicatori di affidabilità’

08/09/2016 – Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), insieme a SOSE (Soluzioni per il Sistema Economico spa) e all’Agenzia delle Entrate, è al lavoro per superare gli studi di settore e adottare nuovi strumenti. Ieri infatti si è svolta, presso la sede della SOSE, una riunione della Commissione degli Esperti per gli studi di settore durante la quale è stata presentata ad Associazioni di Categoria ed Ordini Professionali una serie di proposte di innovazione metodologica a seguito delle attività di sperimentazione effettuate nei mesi scorsi. Nuovi studi di settore: il grado di affidabilità Il nuovo strumento prevede un nuovo indicatore, l’indicatore di compliance, che fornirà in modo sintetico, su scala da uno a dieci, il grado di affidabilità del contribuente. Se il contribuente raggiunge un grado elevato avrà accesso al sistema premiale che prevede oggi, tra l’altro,.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231