Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

19 gennaio 2012

Grande fratello fiscale:dati finanziari a prova di privacy?

«I dati sulle movimentazioni finanziarie dei contribuenti serviranno solo per selezionare i soggetti a rischio evasione. Lo screening avverrà a livello centrale e all'archivio avranno accesso non più di tre o quattro persone. La privacy dei cittadini sarà pienamente tutelata». Sembrerebbe un minimo tranquillizante (ma non troppo), quanto affermato da Attilio Befera,direttore dell'Agenzia delle entrate in merito alle novità fiscali e in materia di lavoro registrate negli ultimi mesi con il succedersi delle diverse manovre del governo. MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231