Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

4 ottobre 2012

Guida alla realizzazione e aggiornamento del Modello 231, non solo per i Commercialisti

Il CNDCEC ha pubblicato il documento "La responsabilità amministrativa delle società e degli enti ex d.lgs. 231/2001. Gli ambiti di intervento del commercialista".
Tale documento,  dopo aver "riepilogata brevemente la disciplina della responsabilità amministrativa degli enti e la sua dinamica evoluzione giurisprudenziale", approfondisce i possibili ambiti di intervento del commercialista "in ciascuna delle fasi che caratterizzano il non semplice percorso di compliance degli enti alla normativa 231: dall'attività di valutazione dei rischi propedeutica alla decisione di adozione del modello organizzativo alla elaborazione dello stesso; dallo svolgimento delle funzioni di componente dell'organo di vigilanza all'attività di consulenza tecnica in ambito processuale per la valutazione di idoneità dei modelli organizzativi, senza tralasciare l'importante funzione di commissario giudiziale prevista dallo stesso decreto".
Infatti, "la conoscenza specifica delle materie economico aziendali e del diritto d'impresa possono consentire al commercialista di svolgere con competenza non soltanto le suddette attività di verifica, ma anche quelle connesse alla concreta elaborazione del modello organizzativo, entrambe diffusamente esposte nel documento. Con la medesima competenza il commercialista potrà coadiuvare l'autorità giudiziaria chiamata a pronunciarsi in merito alla validità esimente del modello, nonché svolgere le funzioni di commissario giudiziale nei casi previsti dal decreto."

Il documento, pur se orientato ad evidenziare le opportunità di intervento professionale per i commercialisti in questo ambito, costituisce un utile manuale di riferimento, con spunti molto operativi, per chiunque abbia a che fare con l'attuazione del d.lgs 231/01 e/o con la predisposizione e l'aggiornamento del relativo Modello organizzativo.

Il documento è correlato da un'utile appendice operativa con degli esempi di:

  • circolare informativa da inviare ai clienti dello studio professionale
  • lettera di incarico professionale per la consulenza ed assistenza per la predisposizione del modello organizzativo previsto dal D.Lgs 231/01
  • verbale delle riunioni dell'organismo di vigilanza*
  • verbale delle riunioni dell'organismo di vigilanza monocratico
  • relazione annuale dell'Organismo di Vigilanza al Consiglio di Amministrazione
  • informativa ai sensi dell'art. 13 d.lgs 196/2003
Allegato al documento è, inoltre, disponibile anche una griglia per la mappatura del rischio-reato nei processi aziendali.

Scarica il documento "La responsabilità amministrativa delle società e degli enti ex d.lgs. 231/2001. Gli ambiti di intervento del commercialista" del Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili - Commissione di studio "Compliance aziendale"

(*) Uno schema esemplificativo di regolamento dell'Organismo di vigilanza lo potete trovare, invece, qui: "Regolamento di funzionamento dell'Organismo di Vigilanza"

PS: Ringrazio Agatino Grillo di ComplianceNet per la segnalazione.

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria