Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

10 maggio 2016

Guida alla scelta dei dispositivi di sicurezza

Guida alla scelta dei dispositivi di sicurezza paracolpi nei siti di logistica e depositi industriali Linea Guida - FITRA ITALIA 2016

valutazione dei rischi aziendali

Guida alla scelta dei dispositivi di sicurezzaGuida alla scelta dei dispositivi di sicurezza paracolpi nei siti di logistica e depositi industriali Linea Guida - FITRA ITALIA 2016 La presente Linea Guida vuole essere uno strumento a supporto di tutti coloro i quali collaborano alla specifica valutazione dei rischi aziendali a vario titolo in conformità di quanto indicato e previsto dal D.lgs 81/08 e s.m.i., o sono in qualche modo coinvolti nella gestione dell'attività legata alla installazione dei dispositivi paracolpi. Fitra Italia evidenzia come la conoscenza della normativa tecnica di riferimento sia necessaria per un corretto utilizzo della presente Linea Guida. La presente Linea Guida è emessa da Fitra Italia e di proprietà di quest'ultima. E' vietata qualunque modifica non autorizzata. Allo scopo di migliorare e mantenere la sicurezza nelle zone di movimentazione industriale e logistica, è opportuno prevedere l’installazione, in alcunesezioni dello stabilimento ed in luoghi particolarmente a rischio, di dispositivi di sicurezza paracolpi atti ad evitare che mezzi e pedoni possano entrare in zone o aree pericolose, non di loro competenza.I dispositivi di sicurezza paracolpi di cui tratta la seguente linea guida sono progettati per livelli specifici di prestazione, in modo da permette il contenimento dei veicoli che accidentalmente escono dai confini delle zone di movimentazione prescritte, nonché per fornire una guida ai pedoni o agli altri utenti degli stabilimenti. L’obiettivo del seguente documento è quello di fornire un supporto ed una procedura per chi ha il compito di definire e gestire le zone di movimentazione in stabilimenti industriali e depositi, valutandone i rischi specifici. Inoltre siprefigge l’obiettivo di fornire una linea univoca e ripetibile per la buonarealizzazione, installazione e classificazione prestazionale dei dispositivi di sicurezza paracolpi. Sono disponibili molte tipologie di dispositivi di sicurezza paracolpi industriali, che differiscono tra loro per forma, funzionalità, procedura d’installazione e livello di contenimento. La linea guida vuole fornire un criterio universale e omogenoper la scelta tra i vari sistemi in base a parametri fondamentali come: livello energetico, deformazione, ricaduta sull’operatore (indici biomeccanici), danneggiamento della superficie d’applicazione e livello igienico. La seguente linea guida identifica le tolleranze delle prove d’urto e i parametri di prestazione del dispositivo paracolpi, che devono essere soddisfatte per aspirare ad un’accettazione delle prove di certificazione.

sicurezza_lavoroGuida alla scelta dei dispositivi di sicurezza

Workshop 18 aprile 2016 Kilometro Rosso – “Valutazione dei rischi nei siti di logistica e depositi industriali: Istallazione dispositivi paracolpi e valutazione corpi illuminanti”

Nome Autore Dimensione Scarica
Valutazione dei rischi nei siti di logistica e depositi industriali problematica Simone F. Genovese 1 Mb
Valutazione dei rischi nei siti di logistica e depositi industriali N. Anzalone 1 Mb
TECNOLOGIA LED FITRA 1 Mb
PERCHE' ADOTTARE DISPOSITIVI DI SICUREZZA PARACOLPI CONVIENE FITRA 12 Mb
Linee guida dispositivi di sicurezza paracolpi FITRA 1 Mb
Valutazione dei Rischi FITRA 1 Mb
MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231