Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

18 gennaio 2016

I condhotel non violano le competenze regionali su urbanistica e turismo

18/01/2016 – I condhotel non violano i poteri delle Regioni in materia di urbanistica e turismo. Lo ha chiarito la Corte Costituzionale con la sentenza 1/2016. I condhotel sono una tipologia innovativa di esercizi alberghieri, in cui convivono la destinazione alberghiera e quella residenziale. Gli hotel, in altre parole, possono vendere a privati stanze dotate di servizi e cucina. I La vendita non deve superare il 40% della superficie dell’hotel. I provati che acquistano queste stanze possono cambiarne la destinazione d’uso in residenziale, usarle come case per le vacanze o affittarle ai turisti, dividendo gli incassi con l’hotel in cui sono ubicate. Il Decreto Art Bonus (DL 83/2014) ha introdotto i condhotel nell’ordinamento, ma è stato il Decreto Sblocca Italia (DL 133/2014) a dare una definizione più dettagliata, demandando la loro regolamentazione a un dpcm successivo. Il dpcm regolerà le condizioni di esercizio.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231