Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

13 aprile 2017

I LAVORATORI OVER COME RISORSA

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231

LE LOGICHE E GLI STRUMENTI PER VALORIZZARLI LAURA RIVA - REGGIO EMILIA, 31 MARZO 2017

I LAVORATORI OVER COME RISORSA

sicurezza_lavoroScarica Slides sul lavoro anziano presentate dalla dottoressa Riva Senza limiti Senza confini. Le slide sono stata presentate all'assemblea nazionale su salute e sicurezza Fiom-Cgil nazionale L’Assemblea nazionale Salute e Sicurezza tenutosi venerdì 31 marzo a Reggio Emilia, Centro Internazionale Loris Malaguzzi, viale Ramazzini 72/a.

Le differenze generazionali - I Baby Boomers (50-60enni): indipendenti e grandi lavoratori. Hanno un forte senso di lealtà e di appartenenza all’azienda. Vogliono mantenere le rendite di posizione acquisite. Subiscono gli effetti della nuova riforma sulle pensioni. - La Generazione X (40-45enni): “lavorare per vivere”, non “vivere per lavorare”. Hanno un forte bisogno di sicurezza. Caratterizzatati da una maggiore apertura verso tutti i tipi di differenze (genere, razza, orientamento sessuale), prima generazione a crescere con i computer - La Generazione Y i Millenials, nati negli anni ’80 (30-35enni). Nativi digitali, hanno una forte capacità di adattamento, hanno un forte bisogno di appartenenza ad un network, non all’impresa. Sono pronti a sperimentare nuove tecnologie - La Generazione Z: iperconnessi, nati dopo il 1990 (20-25enni). Ragazzi cresciuti a pane, Internet e Tablet, sempre connessi, affiancati dalla tecnologia in ogni campo della loro vita. Sono più propensi a trovare una rapida soluzione che a lavorare duramente per risolvere i problemi Creare la Comunità Sociale d’Impresa: fattori abilitanti VALORI Assunti di base, impliciti, profondi e radicati, influenzano i comportamenti. Sono stabili MOTIVAZIONE Rappresenta la percezione di sé in rapporto al compito, è la spinta al miglioramento continuo, è fondamentale per l’organizzazione SALUTE E SICUREZZA Dà al lavoratore fiducia e senso di appartenenza Sviluppa la responsabilità individuale e la proattività , esplicita la cultura d’impresa e condiziona il clima FORMAZIONE Mantiene attive le persone, favorisce l’inclusione, trasferisce la cultura d’impresa. Sostiene la motivazione e incrementa l’impiegabilità COMUNICAZIONE E’ sempre presente, utilizza più codici, è fondamentale per sostenere la cultura d’impresa CLIMA Esprime il vissuto implicito, si basa su percezioni, risente di fattori esterni, è mutabile e influenzabile

E-learningI LAVORATORI OVER COME RISORSA

Scarica anche Relazione Introduttiva di Maurizio Marcelli

E-learningScarica Relazione Introduttiva

 
Leggi altri articoli della categoria sicurezza
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,