Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

25 Febbraio 2020

I professionisti chiedono misure per fronteggiare i danni economici del Coronavirus

25/02/2020 – “In queste ore, nei prossimi giorni e forse nei prossimi mesi, i professionisti saranno costretti a rallentare e a ridurre le loro attività, o a fermarsi del tutto, per via del rischio di contrarre il virus, per via delle restrizioni emanate dal Governo e per via del sentimento, giustificato e logico, di paura che si diffonde tra la gente e tra la committenza”.   Lo dichiara il presidente Nazionale della Federazione Nazionale Architetti ed Ingegneri Liberi Professionisti (FNAILP) Pasquale Giuliano che lancia l’allarme sui rischi, anche economici, per i professionisti tecnici.   Professionisti e coronavirus: arginare i danni economici Tra le misure per il contenimento della diffusione della malattia c’è la chiusura di tutte le attività economiche e sociali; FNAILP ha però messo in evidenza che mentre sono previste tutele nei confronti di dipendenti pubblici e privati (per i privati è prevista..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE