Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

13 aprile 2015

I professionisti iscritti a Inarcassa non devono produrre il Durc

13/04/2015 – La regolarità contributiva chiesta ai progettisti nelle gare per l’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura riguarda i versamenti a Inarcassa e presuppone adempimenti diversi da quelli che le imprese devono sostenere per ottenere il Durc.   Il chiarimento è arrivato da Inarcassa, Cassa di previdenza degli ingegneri e architetti liberi professionisti, dopo l’appello degli Architetti di Catanzaro.   Ricordiamo che nei giorni scorsi il Consiglio dell’Ordine di Catanzaro aveva chiesto che il Durc non fosse obbligatorio per i progettisti senza dipendenti iscritti ad Inarcassa. L’obbligo, giudicato una “pretesa ingiusta”, avrebbe messo in difficoltà molti studi creando un’analogia tra imprese e liberi professionisti.   Per fare chiarezza sull’argomento è intervenuta Inarcassa. Il presidente, Paola Muratorio, ha spiegato che il Durc è disciplinato dall’articolo..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE