Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

31 marzo 2016

I professionisti: ‘redditi giù del 25%, bene le misure del Jobs Act Autonomi’

31/03/2016 - “Il Jobs Act degli autonomi è un provvedimento che per primo si occupa del lavoro autonomo nella sua specificità. Per questo lo giudichiamo positivamente. Poiché i nostri studi attestano una diminuzione media del 25% dei redditi professionali, accogliamo con grande favore tutte quelle misure che consentono la deducibilità dei costi, quali ad esempio quelli per formazione continua e certificazione delle competenze”. Lo ha detto Armando Zambrano, Coordinatore della Rete delle Professioni Tecniche e Presidente del CNI, in audizione presso la Commissione Lavoro e Previdenza Sociale del Senato sul Jobs Act degli autonomi e, più in generale, sulle problematiche dei professionisti italiani. Parametri economici per i costi delle prestazioni “Detto questo - ha aggiunto Zambrano - si può fare molto di più. Ad esempio introdurre parametri economici di solo riferimento per l’indicazione dei costi.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231