Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

24 novembre 2015

I professionisti saranno equiparati alle PMI nell’accesso ai fondi europei

24/11/2015 – I professionisti saranno equiparati alle piccole e medie imprese (PMI) nell’accesso ai fondi europei. Se l’Unione Europea si era già espressa in tal senso, il maxiemendamento al disegno di Legge di Stabilità per il 2016 lo ha messo nero su bianco per colmare alcune lacune che di fatto potevano comportare la loro esclusione. Stabilità 2016: professionisti come imprese I liberi professionisti saranno equiparati alle piccole e medie imprese per l'accesso ai fondi strutturali europei FSE e FERS e ai piani operativi POR e PON, previsti nella programmazione 2014/2020. In base al ddl di Stabilità per il 2016, i professionisti sono considerati esercenti attività economica a prescindere dalla forma giuridica rivestita. In quanto tali possono quindi accedere alle risorse europee perché tra loro e le imprese non c’è nessuna differenza. I contenuti del disegno di legge si adeguano.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231