Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

20 marzo 2017

IL CAPORALATO: NUOVO REATO 231

IL CAPORALATO: NUOVO REATO 231
Fra i reati che determinano la Responsabilità Amministrativa degli enti dal 4 novembre 2016 c’è anche il Caporalato. La Legge 29 ottobre 2016, n. 199 “Disposizioni in materia di contrasto ai fenomeni del lavoro nero, dello sfruttamento del lavoro in agricoltura e di riallineamento retributivo nel settore agricolo” ha introdotto l’art. 603-bis c.p. (Intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro) tra i reati presupposto del D.Lgs. 231/2001 (vedasi art. 25-quinqies). Nel caso in cui l’ente commettesse tale reato, le sanzioni 231 applicabili alla società sono: - SANZIONE PECUNIARIA: da un MINIMO DI € 100.000 ad un MASSIMO di € 1.550.000 - SANZIONI INTERDITTIVE: da un anno a due, salvo l’interdizione definitiva nei casi più gravi. MODI SRL si propone per ricoprire il ruolo di ODV neglio Organismi di Vigilanza e per consulenze sull'adozione di un Modello Organizzativo 231.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it.