Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

26 febbraio 2015

Il Jobs Act cancella le collaborazioni a progetto

26/02/2015 - I decreti sulle tipologie contrattuali e sugli ammortizzatori sociali, approvati dal Consiglio dei Ministri del 20 febbraio in attuazione del Jobs Act, cancellano i contratti a progetto e introducono l'indennità di disoccupazione mensile per chi ha perso il lavoro dopo essere stato inquadrato con un contratto di collaborazione coordinata e continuativa o a progetto. Dopo l’entrata in vigore del decreto legislativo sulle tipologie contrattuali non sarà più possibile stipulare contratti di collaborazione a progetto. Saranno salvi solo quelli esistenti fino a quel momento.   Il decreto riscrive in generale la disciplina dei contratti di collaborazione, che in molti casi si trasformeranno in rapporti di lavoro subordinato. Dal primo gennaio 2016 si applicherà la disciplina del rapporto di lavoro subordinato alle collaborazioni consistenti in prestazioni personali, continuative, di contenuto ripetitivo e organizzate..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria