Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

3 luglio 2015

Il programma 6000 Campanili potrebbe diventare strutturale

03/07/2015 – Potrebbe diventare strutturale, fino al 2020, il programma 6000 Campanili. La proposta è stata avanzata durante l’esame alla Camera del disegno di legge per il sostegno dei piccoli comuni, dei territori montani e per la riqualificazione dei centri storici. La proposta di legge prevede misure per i comuni con popolazione pari o inferiore a 5 mila abitanti e dei territori montani e rurali, che sono circa 5.700, e ridisegna il sistema di governo di tali aree, introducendo sistemi di remunerazione dei servizi ambientali. Nei giorni scorsi in Commissione Ambiente e Bilancio è stato presentato un nuovo testo che, oltre al programma 6000 Campanili, prevede la riqualificazione dei centri storici. Programma 6000 Campanili Il nuovo testo prevede di attingere dai fondi per il programma di coesione 2014-2020 per rendere strutturale, fino al 2020, il programma 6000 Campanili. Nell’accesso ai finanziamenti sarà data priorità.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231