Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

3 novembre 2016

Impermeabilizzazione delle fondazioni, guida alla scelta

03/11/2016 – Fondazioni e strutture interrate vanno adeguatamente protette e impermeabilizzate dall’acqua e dall’umidità presente nei terreni di fondazione per non comprometterne la funzionalità e la durabilità. Umidità in fondazione: le cause L’umidità del terreno può essere dovuta ad acqua piovana dispersa o acqua proveniente da falda freatica. Di conseguenza, le opere murarie a diretto contatto con il terreno sono soggette all’ingresso ed alla diffusione dell’umidità per capillarità, favorita dai materiali di costruzione porosi (laterizi), dalla presenza di sali disciolti nell’acqua e dalla bassa temperatura. Quando si deve realizzare l’impermeabilizzazione è bene considerare il tipo di terreno di fondazione (i terreni hanno una diversa capacità di adescamento) e il livello massimo della falda, se essa è costante o influenzata da eventi.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231