Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

18 novembre 2014

Impianti fotovoltaici, incompleta l’attuazione dello Spalma Incentivi

18/11/2014 - Entro il 30 novembre le aziende titolari di impianti fotovoltaici oltre 200 kW devono scegliere la modalità di riduzione delle tariffe incentivanti, prevista dal decreto Spalma Incentivi, ma ad oggi il Ministero dell’Economia e Finanze (MEF) non ha ancora emanato il decreto con i criteri per l’accesso ai finanziamenti garantiti dalla Cassa Depositi e Prestiti (CDP), che dovrebbero mitigare gli effetti negativi dei tagli.   La denuncia arriva da assoRinnovabili che chiede di posticipare il termine del 30 novembre ad almeno 60 giorni dall’emanazione del decreto MEF che regolerà l’intervento di Cassa Depositi e Prestiti, per dare alle imprese un tempo sufficiente per valutare quale opzione sia la più idonea per ciascun impianto. Il decreto relativo ai finanziamenti garantiti dalla CDP è “un provvedimento fondamentale e molto atteso dagli operatori che rappresentiamo - ha dichiarato Agostino Re Rebaudengo, Presidente..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria RISPARMIO ENERGETICO