Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

3 dicembre 2014

IMU per i terreni agricoli: esenzioni solo sopra i 600 metri

03/12/2014 – Solo i terreni agricoli sopra i 601 metri e quelli posseduti da coltivatori diretti potranno usufruire dell’esenzione dell’IMU, per tutti gli altri bisognerà versare il contributo.   Questo è quanto previsto dal DM 28 novembre 2014 che ha rimodulato l’applicazione dell’esenzione dall’IMU, in attuazione di quanto previsto dall’art. 22, comma 2, del DL 66/2014 (convertito nella Legge 89/2014) per garantire ai Comuni maggiori entrate.   I soggetti obbligati per l'anno 2014 dovranno effettuare il versamento dell’IMU, secondo il decreto, in un’unica rata entro il 16 dicembre 2014.   In tal modo il Governo spera di ottenere un gettito complessivo non inferiore a 350 milioni di euro a decorrere dal 2014.   L’esenzione infatti riguarderà una stretta fetta di categorie: 1) i terreni agricoli dei comuni ubicati a un’altitudine di 601 metri e oltre,..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria COMPUTO