Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

3 febbraio 2015

In arrivo 1 miliardo di euro per ammodernare le reti ferroviarie

03/02/2015 – Un prestito di 950 milioni di euro da destinare all’ammodernamento delle linee ferroviarie convenzionali e delle tratte regionali e locali dal Nord al Sud d'Italia.   Questo quanto previsto dall’accordo del 30 gennaio 2015 tra la Banca europea per gli investimenti (BEI) e il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), siglato, presso il Ministero dell'Economia e delle Finanze, dal Vicepresidente della BEI, Dario Scannapieco e dal Direttore generale del Tesoro, Vincenzo La Via alla presenza del Ministro Pier Carlo Padoan.   Erano presenti anche l'amministratore delegato di FS Italiane, Michele Mario Elia, l'amministratore delegato di RFI, Maurizio Gentile e rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.   L’accordo prevede un prestito di 950 milioni di euro e permetterà al Tesoro, destinatario del finanziamento, di avvalersi delle condizioni favorevoli dei..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria LAVORI PUBBLICI