Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

26 febbraio 2015

In arrivo le 35 super-stazioni appaltanti: ecco le prime 15

26/02/2015 – Sono state già individuate 15 stazioni appaltanti regionali che entreranno a far parte dei 35 “soggetti aggregatori” previsti dal DL 66/2014 (Decreto Legge Irpef-Spending Review)   L’elenco delle centrali di committenza regionali si trova in allegato ad un documento  (Elementi guida per l’attuazione degli obblighi di aggregazione della domanda pubblica di cui al decreto legge n. 66 del 2014) elaborato dall'Istituto per l'Innovazione e Trasparenza degli Appalti e la Compatibilità Ambientale (ITACA) e approvato nel corso della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 19 febbraio 2015.   L’Istituto ITACA ha infatti pubblicato una guida per orientare le stazioni appaltanti e gli operatori economici sulla riorganizzazione e razionalizzazione della committenza pubblica di lavori, servizi e forniture fornendo un “riassunto” delle norme emanante nel corso degli ultimi anni in materia..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Appalti