Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

5 marzo 2015

In arrivo multe fino a 1.500 euro per i professionisti senza POS

05/03/2015 - ‘Premiare’ i professionisti e gli esercenti che si dotano di POS e multare chi non lo fa, negando così ai suoi clienti la possibilità di pagare con moneta elettronica.   È l’obiettivo del disegno di legge “Disposizioni relative all’obbligo per i soggetti che effettuano l’attività di vendita di prodotti e di prestazione di servizi, anche professionali, di dotarsi di adeguati strumenti di pagamento elettronici per pagamenti superiori ai 30 euro”, recentemente presentato al Senato da quattro senatori NCD-UDC.   L’obbligo - per professionisti, esercenti, commercianti ed aziende - di dotarsi di POS per consentire ai propri clienti di pagare mediante moneta elettronica le prestazioni professionali che superino i 30 euro, è entrato in vigore il 30 giugno 2014, come previsto dal Decreto Sviluppo Bis (DL 179/2012 convertito nella Legge 221/2012). Il Decreto POS (DM 24 gennaio 2014) ha..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE