Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

20 marzo 2017

In viaggio tra opere idrauliche, mulini, fortificazioni e fabbriche

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23120/03/2017 – Torna sabato 25 e domenica 26 marzo l’appuntamento con le giornate FAI di primavera. L’iniziativa è curata dal Fondo Ambiente Italiano, fondazione che dagli anni Settanta apre al pubblico opere che normalmente non è possibile visitare. Di seguito qualche suggerimento di opere idrauliche, fortificazioni, mulini e fabbriche. Soluzioni ingegneristiche innovative per l’epoca in cui sono state adottate, ma anche testimonianza di realtà produttive di spicco. Opere Idrauliche Incile, Avezzano (L’Aquila) È ancora oggi una delle più importanti opere idrauliche al mondo, al pari del canale di Suez e di quello di Panama. Racconta la storia del prosciugamento del Lago Fucino, voluto dall'Imperatore Claudio. L’Incile è il punto di ingresso dell'acqua del lago. Si potranno poi vedere i cunicoli e le discenderie costruite dai Romani per raggiungere lo scavo del canale sotterraneo.. Continua a leggere su Edilportale.com