Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

19 aprile 2016

In vigore la riforma costituzionale: allo Stato urbanistica, professioni e infrastrutture

19/04/2016 – È entrata in vigore la Legge di riforma della Costituzione. La norma abolisce il bicameralismo perfetto, cancella le Province e interviene sulle competenze legislative di Stato e Regioni. Dati i numeri con cui è stata approvata,si potrà richiedere un referendum confermativo. Competenze legislative nella riforma della Costituzione Una serie di materie esce dalla competenza concorrente ed entra in quella esclusiva dello Stato. Fino ad oggi, in molti ambiti, come governo del territorio, professioni, protezione civile e reti di trasporto lo Stato dettava i princìpi generali, mentre poi erano le Regioni a scrivere la normativa. Dal momento che questo meccanismo ha creato sovrapposizioni, incertezze sulle regole da applicare, contenziosi e una situazione estremamente disomogenea, la legge costituzionale ne ha riportate alcune nella competenza esclusiva dello Stato, lasciandone però altre a quella delle Regioni. Lo.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231