Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

27 ottobre 2015

Infiltrazioni, il proprietario dell’immobile deve dimostrare chi è il responsabile

27/10/2015 – Quando un appartamento viene affittato, spetta al proprietario dimostrare che eventuali danni sono stati causati dall’inquilino. Questo l’orientamento espresso dalla Corte di Cassazione con la sentenza 19209/2015. Nel caso preso in esame, in un appartamento si erano verificate delle infiltrazioni d’acqua che avevano provocato dei danni a carico dell’inquilino. L’affittuario aveva quindi chiesto il risarcimento dei danni al proprietario sostenendo che i problemi erano stati provocati da guasti alle tubazioni. Il proprietario aveva obiettato che i danni dipendevano invece dalla condotta dell’inquilino. I giudici hanno spiegato che il proprietario dell’immobile è tenuto alla manutenzione per mantenere l’immobile locato in buono stato. In caso di inadempimento l’inquilino può chiedere il risarcimento dei danni. La Cassazione ha precisato che spetta al proprietario.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231