Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

16 giugno 2016

Infiltrazioni, paga il condomino che ha causato i danni

16/05/2016 – Il condomino che realizza degli interventi su un terrazzo comune, ma sul quale ha accesso esclusivo, commette un’appropriazione indebita e deve risarcire i danni causati dai lavori. Lo ha affermato la Cassazione, che con la sentenza 12007/2016 si è pronunciata su un caso di infiltrazioni per cui tutte le responsabilità sono state attribuite al singolo condomino, senza chiamare in causa il condominio. Nel caso preso in esame, un condomino aveva subito infiltrazioni d’acqua nel suo appartamento, che avevano danneggiato la copertura del tetto. Per questo motivo aveva citato in giudizio il condominio chiedendo la riparazione dei danni e un risarcimento. Il condominio aveva però fatto notare che la responsabilità era di un altro condomino che aveva  realizzato un’altana sul terrazzo di sua proprietà. Come spiegato dai giudici, l’altana è una sorta di belvedere realizzata.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231