Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

19 novembre 2014

Ingegneri: le nuove NTC sono ‘un compromesso necessario’

19/11/2014 - “Il CNI non è certo soddisfatto dell’esito del lavoro del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, durato oltre 4 anni, per l’adeguamento delle Norme Tecniche per le Costruzioni del 2008. Abbiamo sempre ritenuto che la revisione dovesse essere finalizzata ad agevolare, soprattutto per le costruzioni esistenti, gli interventi di adeguamento o miglioramento. Nonostante questo, i nostri rappresentanti, sia nella Commissione relatrice sia in Consiglio, hanno cercato di porre un argine ai tentativi di ‘restaurazione’ della norma 2008, che andava invece profondamente cambiata”.   Così il Presidente del Consiglio Nazionale Ingegneri, Armando Zambrano, esprime il punto di vista del CNI dopo l’approvazione delle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni da parte dell’Assemblea del CSLLPP.   Secondo Zambrano sarebbe stata auspicabile “una maggiore attenzione sulle tecniche e sui materiali innovativi”..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE, PROGETTAZIONE