Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

14 giugno 2016

Ingegneri: ‘non è chiaro se il dipendente fa scattare l’Irap’

14/06/2016 – La normativa esistente non chiarisce quando un professionista è tenuto al pagamento dell’Irap, ma apre la strada a dubbi e contenziosi. È la posizione espressa dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI), che con la circolare 745/2016 ha analizzato le ultime pronunce della giurisprudenza sull’argomento. Se da una parte, si legge nella circolare, è stato spiegato che l’Irap si paga se c’è autonoma organizzazione, ma soprattutto che la presenza di un dipendente con mansioni generiche non fa scattare l’imposta, non è ancora ben chiaro quale sia il confine tra i compiti generici e quelli più qualificati, che invece possono determinare l’imposizione. Professionisti e Irap Al centro del dibattito, che spesso vede contrapposti professionisti e Fisco, c’è  l’interpretazione dell’articolo 2 del D.lgs. 446/1997 istitutivo dell’Irap. Il decreto.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231