Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

27 aprile 2015

Interventi su edifici storici: il vincolo grava su tutto il fabbricato

27/04/2015 – Quando si intende realizzare un intervento su un palazzo storico bisogna considerare che il vincolo comprende tutto l’edificio nel suo complesso. Lo ha spiegato il Consiglio di Stato con la sentenza 1942/2015.   Nel caso esaminato dal CdS, il titolare di un esercizio commerciale, posto al piano terra di un palazzo storico di proprietà del Comune, aveva realizzato una copertura metallica nel cortile e installato una unità esterna per il condizionamento dell’aria su un muro che, anche se non era di pertinenza del palazzo, si trovava nella colonna d’aria del cortile.   Dal momento che gli interventi erano stati eseguiti senza le autorizzazioni previste dal Codice dei beni culturali (D.lgs. 42/2004), era stata ordinata la rimozione delle opere e il ripristino dello stato dei luoghi.   I responsabili avevano quindi presentato ricorso affermando che il cortile non era vincolato come il palazzo né visibile all’esterno..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria