Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

3 settembre 2015

Isolamento acustico: come proteggersi da rumori molesti a casa e in ufficio

03/09/2015 – Calpestio continuo proveniente dal piano superiore, stridore per lo spostamento di mobili nell’appartamento adiacente, chiasso proveniente della televisione del vicino o fastidioso frastuono proveniente dal traffico esterno; sono questi alcuni rumori da cui ogni giorno vorremmo proteggere le nostre case o i luoghi nei quali lavoriamo.   Coibentazione acustica  Generalmente la prima preoccupazione è quella di isolare termicamente gli ambienti; tuttavia, poiché il rumore è un segnale di disturbo costituito da onde sonore percepite dal nostro orecchio  come sgradevoli e fastidiose, bisogna pensare anche al comfort acustico della propria abitazione (soprattutto per coloro che vivono in condominio), operando opportuna coibentazione in questo senso. Inoltre se i rumori fastidiosi possono essere tollerabili in casa, in certi casi possono compromette la stessa attività lavorativa se il problema si manifesta in uffici,..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria FOCUS