Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

3 marzo 2016

ISPRA: l’88% dei Comuni è a rischio frane e alluvioni

03/03/2016 – Sono 7 milioni gli abitanti che vivono in aree a rischio idrogeologico. Si tratta del 12% della popolazione totale, che risiede nell’88% dei Comuni esposti al pericolo di frane e alluvioni. I dati, presentati ieri, sono contenuti nel Rapporto ISPRA “Dissesto Idrogeologico in Italia” messo a punto a dicembre 2015. Degli oltre 7 milioni degli abitanti “a rischio”, circa 1 milione vive in aree a pericolosità da frana elevata e molto elevata (P3 e P4) e 6 milioni in zone alluvionabili classificate a pericolosità idraulica media P2. I comuni a rischio frane e alluvioni sono in totale 7145, cioè l’88,3%. Di questi, 1.640 hanno nel loro territorio aree ad elevata propensione a fenomeni franosi e 1.607 aree a pericolosità idraulica, mentre in 3.898 comuni coesistono entrambi i fenomeni. In Valle D'Aosta, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Molise e Basilicata il 100% dei comuni è a.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231