Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

5 Marzo 2021

La norma CEI EN 62305-2 (CEI 81-10/2) definisce il rischio di fulminazione tollerabile (RT) come il massimo valore di rischio che può essere tollerato per la struttura.

La valutazione del rischio da fulminazione è complessa ed articolata, e richiede specifiche competenze sull’argomento, esperienza e professionalità. La norma di riferimento attualmente in vigore è la CEI EN 62305-2 che prevede una specifica procedura di calcolo del rischio di fulminazione dovuto a tutti i possibili effetti del fulmine su un edificio e/o su un impianto e la norma CEI EN IEC 62858. La norma CEI EN IEC 62858, entrata in vigore il 1 giugno 2020, stabilisce le misure necessarie per rendere affidabili ed omogenei i valori di densità di fulmini ottenuti da una rete di localizzazione dei fulmini (LLS). L’applicazione della procedura di valutazione è complessa e richiede specifiche competenze, esperienza e professionalità. L’intervento dei tecnici di MODI consiste in un sopralluogo in azienda con raccolta dei dati ed elaborazione di una relazione tecnica con calcolo del rischio di fulminazione Per consulenze in materia di salute e sicureza nei luoghi di lavoro, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  
 
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,