Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

4 giugno 2018

La ‘rigenerazione urbana’ al centro del Congresso Nazionale degli Architetti

04/06/2018 – Sostituire le città progettate sulla rendita fondiaria con le città della redditività sociale e culturale, mettendo in atto imponenti programmi di rigenerazione urbana a tutela della qualità della vita, della salute e della sicurezza dei cittadini.   Questa la ricetta per le città del futuro proposta da Giuseppe Cappochin, presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori che sarà anche al centro del Congresso Nazionale che si terrà a Roma dal 5 al 7 luglio all’Auditorium Parco della Musica.   Rigenerazione urbana: gli obiettivi da raggiungere Secondo Cappochin “i programmi di rigenerazione urbana devono essere finalizzati alla promozione dell’inclusione sociale, del lavoro e delle competenze; allo sviluppo dell’economia circolare e al supporto alla transizione digitale con una particolare attenzione rivolta alle problematiche legate..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROGETTAZIONE, RESTAURO