Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

27 febbraio 2015

La sanità è donna, anche negli infortuni: cadute, sforzi e aggressioni i rischi più frequenti

In vista della ricorrenza dell’8 marzo, presentato al Senato uno studio dell’Anmil, basato su dati Inail, su un settore in cui la quota delle lavoratrici è pari al 70% del totale – 850mila su 1,2 milioni – e uno dei pochi in cui l’incidenza infortunistica femminile è superiore a quella maschile, sia in termini assoluti che relativi
Leggi altri articoli della categoria Senza categoria