Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

16 gennaio 2018

LA TUTELA DELLA PRIVACY È UN PROBLEMA DI TUTTE LE NAZIONI.

LA TUTELA DELLA PRIVACY È UN PROBLEMA DI TUTTE LE NAZIONI. La designazione del Privacy Officer è già obbligatoria da oltre dieci anni nelle istituzioni dell’Unione Europea. Da alcuni anni in diversi Stati Membri come Germania, Grecia, Ungheria, Slovacchia – in base all’art. 18 della Direttiva 95/46/CE – il Privacy Officer è obbligatorio; in altri, come in Francia; è invece previsto un Privacy Officer come figura facoltativa. La domanda che a questo punto è importante farsi è: Qual'è il percorso di formazione del Privacy Officer e quali sono i requisiti professionali per tale figura? L’esperienza maturata in questi anni in ambito europeo, soprattutto nelle istituzioni, è un importante punto di riferimento per comprendere la figura del Privacy Officer che sta per diventare obbligatoria anche in Italia tramite il regolamento. Il Privacy Officer è un supervisore indipendente con competenze informatiche e giuridiche che conosce il mercato in cui opera l’Ente/Azienda. Il Privacy Officer Indipendente rispetto all’Ente ed è Designato con mandato o con un contratto di lavoro o di servizi. Sta in carica almeno 2/4 anni (ciò anche per garantire la continuità necessaria nell’applicazione della normativa). Il Privacy Officer ha compiti di sorveglianza e applicazione della normativa anche rispetto alla privacy by default che dovrà comunicare all’Autorità eventuali violazioni che interessano i dati.
La Società di Consulenza MODI S.r.l.  con sedi a  Mestre e Spinea (VE), informa le PMI che dal 25 Maggio 2016 è entrato in vigore il Regolamento europeo n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali (General  Data Protection Regulation, GDPR) che diventerà definitivamente applicabile in tutti i Paesi UE a partire dal 25 maggio 2018, data entro la quale ogni stato membro dovrà allineare la propria legge sulla privacy al nuovo regolamento. Per la consultazione del Regolamento 679/16, slide, video, materiali, faq ecc., lo staff di Consulenza Privacy Regolamento UE 679/2016 by MODI S.r.l. è disponibile al numero verde 800300333.MODI S.r.l. ha messo a disposizione per gli interessati anche un sito internet dedicato www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it
 
Leggi altri articoli della categoria 679, art18, dati, digitali, esperti, GDPR, maggio, personali, Privacy, regolamento, rete
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,