Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

13 febbraio 2015

L’Abruzzo favorirà i giovani professionisti nei lavori pubblici

13/02/2015 – Le stazioni appaltanti della Regione Abruzzo sono state invitate a ricorrere, per gli incarichi di progettazione e direzione lavori, al modello di affidamento congiunto "Esperto-Giovane".   Questo quanto fatto dell’Assessore con delega ai Lavori Pubblici, Donato Di Matteo, che in una nota indirizzata ai sindaci, ai presidenti delle Province ed ai rappresentanti degli Enti pubblici, ha inteso promuovere la Risoluzione n. 15/9, avanzata dal mondo delle professioni, inerente "Promozione ed incentivazione dell'affidamento congiunto Esperto-Giovane", deliberata nella seduta del Consiglio Regionale del 16 dicembre scorso. Per l’Assessore la risoluzione è “un invito per le stazioni appaltanti della Regione Abruzzo, per le Amministrazioni Comunali, per le Province e gli Enti pubblici a provvedere, nel pieno rispetto del corpus normativo vigente in materia, ad aggiornare periodicamente l'elenco dei..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE