Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

3 maggio 2017

Lauree professionalizzanti, CNI: ‘dividere i percorsi triennali’

03/05/2017 – Il Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI) è favorevole all’attivazione di lauree professionalizzanti ma chiede al Ministero dell’Istruzione (Miur) di definire percorsi chiari, sia in termini di competenze acquisite sia in riferimento agli sbocchi professionali consentiti.   Questo l’orientamento del CNI, a seguito dell’incontro con la Cabina di regia nazionale sulle lauree professionalizzanti del Miur, sul DM 987/2016 che attiva corsi di laurea sperimentali ad orientamento professionale.   Lauree professionalizzanti: dividere i percorsi triennali   Il CNI ritiene che le lauree in ingegneria ad orientamento professionale debbano essere corsi triennali terminali, orientati ad un rapido ingresso nel mondo del lavoro, come è accaduto per le lauree sanitarie.   Gli Ingegneri propongono di ipotizzare una "diramazione del percorso triennale in due distinti indirizzi: uno con una forte connotazione..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE