Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

27 ottobre 2014

Lavori privati, tutte le novità del decreto Sblocca Italia

30/10/2014 - È stata approvata dall’Aula della Camera la legge di conversione del DL Sblocca Italia. Vediamo più nel dettaglio le modifiche che la nuova legge apporterà alla normativa sui lavori privati.   L’articolo 17 del DL Sblocca Italia interviene in diversi punti del Testo Unico dell’Edilizia (Dpr 380/2001) con una semplificazione: i lavori di manutenzione straordinaria che consistono nel frazionamento o accorpamento di unità immobiliari potranno essere realizzati con Comunicazione di inizio lavori (Cil), anziché con Segnalazione certificata di inizio attività (Scia).   I lavori possono anche comportare la variazione delle superfici delle singole unità nonché del carico urbanistico, ma non devono modificare la volumetria complessiva degli edifici e deve essere mantenuta l’originaria destinazione d’uso.   Il professionista dovrà attestare che le modifiche sono..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria