Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

20 aprile 2015

Lavoro all’estero, accordo tra architetti italiani e statunitensi

20/04/2015 – Siglare accordi per lo sviluppo delle attività professionali, promuovere lo scambio di di know-how nei settori della progettazione e della pianificazione, del project management e project financing e definire e implementare progetti comuni sia negli Stati Uniti d'America, sia in Italia.   Questi alcuni degli obiettivi fissati dal Protocollo d’intesa tra il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, l’Ordine degli Architetti di Milano e Provincia e l’Associazione Internazionale di Interior Design (IIDA) per incentivare gli scambi culturali, le esperienze professionali e di formazione tra professionisti operanti in  Italia e negli  Stati Uniti d’America. L’iniziativa del Consiglio Nazionale degli Architetti nasce nell’ambito del “Progetto di Internazionalizzazione”, lanciato da tempo con lo scopo di individuare nuove opportunità di lavoro all’estero..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE