Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

9 gennaio 2017

Le Superspecialistiche diventano 15, in Gazzetta il decreto

09/01/2017 – Le categorie superspecialistiche passano a quindici. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 148/2016 con cui il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit) ha riscritto le regole sulle opere ad alto contenuto tecnologico o di complessità tale da richiedere elevati livelli di specializzazione. Il decreto, attuativo del Codice Appalti (D.lgs. 50/2016) entrerà in vigore il 19 gennaio 2017. A partire da questa data, la stretta sull’avvalimento e sul subappalto si applicherà a tutte le 15 categorie contenute nel decreto. Per le opere superspecialistiche, lo ricordiamo, è vietato l’avvalimento quando superano il 10% dell’importo del contratto e non è consentito il subappalto oltre il 30% del valore delle opere. Le nuove categorie superpecialistiche Fino ad ora per opere ad alto contenuto tecnologico e notevole complessità tecnica sono state intese quelle rientranti.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231