Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

20 ottobre 2014

Legge di Stabilità 2015, a rischio taglio le pensioni dei professionisti

20/10/2014 – Con la Legge di Stabilità 2015 i professionisti che andranno in pensione nei prossimi anni potrebbero avere meno di ciò che si aspettano. Con il testo approvato dal Consiglio dei ministri si potrebbe infatti subire un taglio delle pensioni future. È la denuncia lanciata da Andrea Camporese, presidente dell’Adepp, associazione che riunisce le casse previdenziali dei professionisti.   La bozza approvata nei giorni scorsi dal Consiglio dei Ministri prevede di innalzare dal 20% al 26% il prelievo fiscale sui rendimenti finanziari delle Casse di previdenza.   Ma non solo, perché passerebbero dall’11% al 20% anche le imposte sul secondo pilastro. Si tratta delle pensioni integrative, articolate in fondi pensione istituiti da banche, assicurazioni, Sgr e Sim.   Secondo Andrea Camporese, la scelta del Governo smentirebbe quanto più volte dichiarato pubblicamente dal Ministro Padoan, che si era reso disponibile..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE