Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

28 dicembre 2017

L’equo compenso entra nelle norme attuative del Codice Appalti

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23128/12/2017 – Nella determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara è necessario fare riferimento alle norme sull’equo compenso. A ribadirlo è il Consiglio di Stato, che ha dato parere positivo, con osservazioni, allo schema di linee guida per l’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura attuative del Codice Appalti (D.lgs. 50/2016). Corrispettivo a base di gara ed equo compenso Secondo il Consiglio di Stato, le linee guida devono aggiornarsi con le ultime novità normative. Non basta più prendere atto che il DL 83/2012 ha abrogato le tariffe minime e affermare che i corrispettivi siano determinati sulla base del Decreto “Parametri” (DM 17 giugno 2016). È necessario che queste disposizioni siano coordinate con “l’obbligo di riconoscere un equo compenso alle prestazioni rese dai professionisti in esecuzione di incarichi conferiti dalla Pubblica Amministrazione”. Progettisti.. Continua a leggere su Edilportale.com
Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE, PROGETTAZIONE
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,