Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

10 settembre 2015

Libere professioni, UE: facilitare l’accesso ai finanziamenti e la mobilità internazionale

10/09/2015 - “Entro la fine dell’anno sarà pubblicato un Rapporto che farà sue le raccomandazioni per sostenere lo sviluppo dei liberi professionisti in Europa, espresse dal gruppo di lavoro” istituito nel 2014 dall’allora vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani.   Così Elżbieta Bieńkowska, Commissaria Ue per il mercato interno, industria, imprenditoria e piccole e medie imprese, ha risposto ieri all’interrogazione di Tajani, nel corso della plenaria dell’Europarlamento a Strasburgo.   La Commissaria ha affermato che il Rapporto conterrà 5 raccomandazioni:   1. “educazione e formazione, in quanto anche i liberi professionisti hanno bisogno di acquisire una maggiore cultura imprenditoriale e a questo proposito ricordo il programma Erasmus per giovani imprenditori”; 2. “facilitare l’accesso ai finanziamenti dal momento che i liberi professionisti si trovano..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE