Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

20 ottobre 2015

Liguria, il Piano Casa sarà permanente e varrà anche nei Parchi

20/10/2015 – La Giunta Regionale della Liguria ieri ha approvato e reso permanente il nuovo Piano Casa, potenziato per rilanciare l’edilizia ligure. Il “vecchio Piano Casa" sarebbe scaduto il 31 dicembre 2015, ma con il provvedimento approvato dalla Giunta diventa strutturale e meno restrittivo rispetto al precedente. Nuovo Piano Casa: le misure per il rilancio dell’edilizia in Liguria La Regione ha messo in evidenza gli 11 punti di forza del nuovo Piano Casa. Il disegno di legge fa passare dal 35% al 50% gli ampliamenti per quelle costruzioni che si trovano in aree esondabili o in prossimità di frane e vengono ricostruite in aree sicure. L’ampliamento massimo degli edifici esistenti è aumentato da 170 metri cubi a 200 metri cubi in proporzione all’edificio esistente. La possibilità di ampliamento o cambio d’uso è estesa anche alle pertinenze degli edifici esistenti.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231