Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

10 febbraio 2015

Linee Guida e di coordinamento attuative del Regolamento per l’aggiornamento e sviluppo professionale continuo


Linee Guida e di coordinamento attuative del Regolamento per l’aggiornamento e sviluppo professionale continuo

C.N.A.P.P.C

Linee Guida e di coordinamentoLinee Guida e di coordinamento attuative del Regolamento per l’aggiornamento e sviluppo professionale continuo redatta dall’apposito “Gruppo di lavoro”, sulla scorta dei numerosi quesiti pervenuti dagli Ordini provinciali, approvata da questo Consiglio Nazionale nella seduta del 26 novembre 2014 e pubblicata sul sito istituzionale di questo Consiglio Nazionale.

Il testo aggiornato è accompagnato da quattro documenti, che ne fanno parte integrante, allo scopo di specificare e semplificare alcuni punti.
Allegato 1: Definizioni
Allegato 2: Tabella riassuntiva dei crediti formativi professionali (cfp) attribuibili a ciascuna tipologia di attività
Allegato 3: Elenco requisiti per la procedura di autorizzazione e di accreditamento da parte di enti terzi
Nota tecnica: Accreditamento delle iniziative di formazione a distanza

Al fine di garantire la qualità ed efficienza della prestazione professionale, nel migliore interesse del committente e della collettività e per conseguire l’obiettivo dello sviluppo professionale, ogni professionista ha l’obbligo di curare il continuo e costante aggiornamento della propria competenza professionale.

La violazione di tale obbligo costituisce illecito disciplinare

ATTIVITÀ DI AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO

La formazione professionale si realizza, ai sensi dell’art. 7 del D.P.R. 137/2012  e dell’art. 5 del Regolamento per l’aggiornamento e sviluppo professionale continuo, mediante le attività formative, anche se svolte all’estero, tra quelle di seguito indicate, aventi ad oggetto categorie tematiche maggiormente specificate al successivo punto 3 ed allegati.

Le attività possono articolarsi con:
a) la partecipazione ai corsi di aggiornamento e sviluppo professionale anche tramite formazione a distanza on-line in forma sincrona o asincrona;
b) la partecipazione a master, dottorati, seminari, convegni, giornate di studio, tavole rotonde, conferenze, workshop e attività di aggiornamento e corsi abilitanti (Sicurezza, VV.FF., RSPP, insegnamento  per discipline affini all’architettura);
c) altre attività ed eventi specificatamente individuati autonomamente dal CNAPPC e/o dagli Ordini Territoriali.

L’aggiornamento e sviluppo professionale continuo, nel rispetto del Regolamento e delle presenti Linee Guida è promossa in piena autonomia da parte del CNAPPC e degli Ordini Territoriali, ricercando le massime sinergie tra loro e il contenimento dei costi, limitando, quando possibile, la contribuzione richiesta ai partecipanti al solo re- cupero delle spese sostenute.

Linee Guida e di coordinamentoLinee Guida e di coordinamento

Il download e' in formato ZIP e contiene 6 file PDF

@cnappc

#formazione

#architetti


Leggi altri articoli della categoria Generale